Chi Siamo

Chi Siamo

“Spazio Bianco è una scatola che contiene sogni, i sogni di ogni artista che ha fuori e dentro di sè uno spazio bianco, dove poterli realizzare, dove poterli rendere concreti, tangibili, reali. Molto più della semplice “manifestazione” artistica resa da una tela, da un marmo che assume sembianze umane, da una creta modellata da mani volenterose, ma il desiderio e la necessità di un dialogo con il mondo, raccontando se stessi, mettendosi a nudo, attraverso le proprie creazioni.”

 

FABIOLA DI TELLA (Castel Di Sangro, 1979)

Biografia

Nasce a Castel Di Sangro (Aq), dove consegue la maturità scientifica presso il Liceo Scientifico “Teofilo Patini”, si  laurea poi,  in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi della Tuscia in Viterbo nell’anno 2007, discutendo una tesi in scenografia cinematografica sulla figura della scenografa Elena Poccetto Ricci, una delle prime donne scenografe del cinema italiano degli anni ’70.

Dopo diverse esperienze lavorative, diventa assistente personale della coreografa – architetto Lucia Latour, fondatrice della compagnia di danza contemporanea Altroequipe.

Entra in contatto poi con il Maestro Achille Perilli, cofondatore insieme  con Attardi, Consagra, Dorazio, Guerrini, Accardi, Sanfilippo e Turcato,  del gruppo FORMA 1, movimento dell’avanguardia artistica italiana degli anni ’50. Inizia cosí, per la giovane artista, un  percorso in continua ricerca, basato su sperimentazioni che riguardano l’uso  e tecniche del colore come elemento materico in grado di suscitare, trasmettere ,emozioni, stati d’animo, quasi in una fase di interazione con lo spettatore.

In questo viaggio nell’arte, tra lo studio e la volontà di intraprendere un percorso artistico come pittrice, nello stesso tempo, si fa sempre più viva la necessità e  la curiosità di capire il mondo degli artisti, cosa passa e si sviscera dalla propria anima, ed inaspettatamente nelle vari frequentazioni  di amici pittori e fotografi, si rende conto di essere molto vicina ai loro sentimenti, alla loro anima, quasi come fosse trasparente ai suoi occhi.

Cosi, si dedica all’arte degli altri artisti, prendendosene cura, organizzando una prima Rassegna di Arte contemporanea, patrocinata dal Comune di Villetta Barrea (Aq), in Abruzzo, dal titolo “Spazio Bianco, tra Storia e Colori”, da cui poi prende il nome anche il sito web, Spazio Bianco, nel quale decide di dare “voce” agli artisti non solo attraverso le loro opere , ma creando proprio uno contenitore, una “traccia”,  dedicata solo ai loro scritti, le loro parole, i  loro pensieri.

Dopo questa prima esperienza, frequenta a Roma in una galleria di Trastevere un corso di formazione sull’arte della curatela, tenuto dalla Dott.ssa Cecilia Paolini, presso la  Galleria Art G.A.P, terminato con successo.

 

Esperienze lavorative

Rassegna di arte ed artigianato artistico

“Spazio Bianco, tra Storia e Colori”, Villetta Barrea  (Aq) – Agosto 2017.